lunedì 13 febbraio 2012

Io amo il sonno

Oggi, mentre venivo a lavoro, ho sentito alla radio che, in base ad uno studio condotto da una delle blasonate università inglesi, c'è una sola cosa di cui l'uomo non può fare a meno: il sonno. Senza dormire si muore!

Beh, diciamo che non ci voleva uno studio, bastava chiedere a me: io adoro dormire.

Raggomitolarmi nel letto in cerca della posizione perfetta, per poi sprofondare in un sonno profondo. Far finta di non sentire la sveglia durante la settimana e dormire fino a tardi nei w-e con il mio Lui.

Questo finché non sono arrivata al mio terzo trimestre di gravidanza.

Eh, già perché il mio piccolo Cookie mi sta già facendo 'pregustare' le veglie notturne.

Ecco quello che succede ormai da un mese e mezzo.

Mi metto nel letto, con doppio cuscino sotto la testa e un cuscinone a forma di banana sistemato in vario modo per tenere su le gambe. Mi sistemo sul lato sinistro, perché dicono che sia il più indicato, quando io sono una fan della pancia sotto!!! Oddio non mi ricordo proprio come era dormire così, è grave?

In questa strana posizione mi addormento abbastanza facilmente, complice la stanchezza di portare in giro la panciona. E convinco Cookie a fare lo stesso. Anche se a volte ci prova a muoversi molto.

Poi, puntuale che ci puoi rimettere l'orologio, alle 3.30 di notte mi sveglio. Sempre! Incredibile. Perché ho sete o devo andare in bagno. E il piccolo, che ormai mi conosce perfettamente, si mette subito in movimento. Sembra quasi che non veda l'ora di divertirsi un po' con la sua mamma sveglia.

Fortunatamente il più delle volte ci riaddormentiamo entrambi dopo un po'... Per ora...

Tra poco credo che sarà molto, ma molto, diverso.

Che dire? Speriamo che le menti britanniche si sbaglino. Speriamo che senza sonno si possa sopravvivere!!!

Questo post partecipa al blogstorming



Nessun commento:

Posta un commento

commenti biscottosi...