lunedì 12 dicembre 2011

una pancia nascosta non per molto

Attenzione Signori e Signore, al sesto mese di gravidanza la pancia si comincia a vedere!

"ma perché lo annuncia come se fosse una cosa grandiosa, è assolutamente normale, anzi..." direte voi.

In realtà il motivo c'è e si allaccia sempre al discorso che 'tutti sono focalizzati sulla pancia'.

Da quando ho messo in giro il fatto della gravidanza, non c'è giorno che una donna/collega/conoscente (chiaramente le amiche sono escluse da tutto questo grazie a Dio!) non venga da me per congratularsi aggiungendo la seguente frase, ormai diventata un mantra: "eh anche a me non si vedeva nulla all'inizio, vedrai tra un po' ti esploderà la pancia all'improvviso e ti ritroverai enorme".

Ora, al di là del fatto che mi sembra del tutto normale che una pancia con un bimbetto dentro cresca facendo spazio anche alla sua crescita - anche se devo ammettere che l'effetto allo specchio è a volte difficile da digerire (se non ripetendoti che anche solo un suo calcetto o movimento vale tutta questa trasformazione) - la questione è un'altra.

Tutte le volte che mi viene detta la frase di cui sopra noto una punta di cattiveria nella voce di chi la proferisce e questo mi fa sorridere e dispiacere allo stesso tempo.

Voglio dire, siamo tutte donne, dovremmo appoggiarci l'una a l'altra. Anzi, chi ci è già passata dovrebbe cercare di raccogliere le preoccupazioni di coloro che aspettano ora, perché - ve lo assicuro - le future mamme sono piene di dubbi, incertezze, paure, molti dei quali hanno poco a che vedere con il loro aspetto fisico. Se ci pensate bene, quest'ultimo è l'unico elemento ad essere transitorio.

Io davvero non so cosa significa diventare 'madre per sempre' e questo mi spaventa. Mi piacerebbe che tutte le donne che mi incontrano mi aiutassero in questo con una parola, un consiglio. Insomma, fatemi la proiezione della maternità, invece che della pancia*.


Buon lunedì... fra meno di due settimane è Natale!


* tanto per dare qualche elemento in più a chi mi legge: io sono assolutamente in media con la misura della pancia in questa fase. Ho solo un grosso problema: la Dotti è anche nutrizionista e vi assicuro che mi rende la vita difficilissima in fatto di alimentazione e il Papà è un suo alleato. Seguiranno dettagli!

Nessun commento:

Posta un commento

commenti biscottosi...